Boccadasse
Boccadasse
Sempre un bel borgo, in qualunque stagione.
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse
Boccadasse ('800)
Boccadasse (\'800)
Boccadasse ('800)
Boccadasse (2011)
Boccadasse (2011)
Boccadasse, bella anche con una mareggiata.
Boccadasse (2011)
Boccadasse (ca. 1950)
Boccadasse (ca. 1950)
>Ad inizio anni \'50
Boccadasse (ca. 1950)
Casa di Cristoforo Colombo
Casa di Cristoforo Colombo
La parte che ne é rimasta dopo la scomparsa di Vico dritto Ponticello in occasione della ristrutturazione per la costruzione di Piazza Dante e dei due grattacieli. La foto potrebbe essere dell\'immediato dopoguerra poiché i due ragazzi seduti sugli scalini probabilmente vendevano sigarette di contrabbando, e questo me lo ricordo.
Casa di Cristoforo Colombo
Caserma di San Benigno (fine '800)
Caserma di San Benigno (fine \'800)
Caserma di San Benigno (fine '800)
Castellaccio e Righi
Castellaccio e Righi
Castellaccio e Righi
Castello a Pegli (fine '800)
Castello a Pegli (fine \'800)
Esiste tuttora, é sulla passeggiata a mare, convertito in albergo é di fronte all albergo Mediterraneé e si chiama Hotel Castello Miramare
Castello a Pegli (fine '800)
Castello D'Albertis
Castello D\'Albertis
Costruito fra il 1886 ed il 1892 su antiche fortificazioni del 1300 su idee del capitano marittimo Enrico Alberto d\'Albertis che vi abitó fino al 1932, anno della sua morte, e che donó il castello e le sue collezioni alla città di Genova – Rimasto in abbandono per lunghi anni è stato poi restaurato per adeguarlo a funzioni pubbliche.
Castello D'Albertis
Castello D'Albertis
Castello D\'Albertis
Costruito fra il 1886 ed il 1892 su antiche fortificazioni del 1300 su idee del capitano marittimo Enrico Alberto d\'Albertis che vi abitó fino al 1932, anno della sua morte, e che donó il castello e le sue collezioni alla città di Genova – Rimasto in abbandono per lunghi anni è stato poi restaurato per adeguarlo a funzioni pubbliche.
Castello D'Albertis
Castello d'Albertis (1911)
Castello d\'Albertis (1911)
Castello d'Albertis (1911)
Castello Mackenzie
Castello Mackenzie
Costruito fra il 1893 ed il 1905 sulle mura del XVI secolo su progetto di Gino Coppedé per Evan Mackenzie, originario di Firenze che lo abitò per 27 anni. Monumento nazionale nel 1956, acquistato nel 1986 da Mr. Wolfson per allestirvi un museo d\'arte, venduto nel 2002 ed aperto al pubblico.
Castello Mackenzie
Castello Mackenzie (ca. 1900)
Castello Mackenzie (ca. 1900)
Castello Mackenzie (ca. 1900)
Castello Raggio a Cornigliano
Castello Raggio a Cornigliano
Anticamente e fine all\'epoca napoleonica sul promontorio sorgeva un\'abbazia benedettina, poi sconsacrata che nel 1879 divenne proprietà della famiglia Raggio. A fine \'800 fu edificato il castello, in stile liberty ed a somiglianza del castello di Miramare a Trieste di Massimiliano d\'Asburgo, dal politico ligure Edilio Raggio che era proprietario dell\'allora confinante fonderia Raggio & Ratto. Negli anni precedenti la seconda guerra mondiale il castello fu frequentato con assiduità dai migliori esponenti della nobiltà e della politica italiana, per poi decadere completamente nel dopoguerra. Attualmente, 2010, pare sia di proprietà della società Italstrade.Certo aveva una bella posizione sul mare.
Castello Raggio a Cornigliano
Castello Raggio a Cornigliano
Castello Raggio a Cornigliano
Anticamente e fine all\'epoca napoleonica sul promontorio sorgeva un\'abbazia benedettina, poi sconsacrata che nel 1879 divenne proprietà della famiglia Raggio. A fine \'800 fu edificato il castello, in stile liberty ed a somiglianza del castello di Miramare a Trieste di Massimiliano d\'Asburgo, dal politico ligure Edilio Raggio che era proprietario dell\'allora confinante fonderia Raggio & Ratto. Negli anni precedenti la seconda guerra mondiale il castello fu frequentato con assiduità dai migliori esponenti della nobiltà e della politica italiana, per poi decadere completamente nel dopoguerra. Attualmente, 2010, pare sia di proprietà della società Italstrade.
Castello Raggio a Cornigliano
Castello Raggio a Cornigliano
Castello Raggio a Cornigliano
Anticamente e fine all\'epoca napoleonica sul promontorio sorgeva un\'abbazia benedettina, poi sconsacrata che nel 1879 divenne proprietà della famiglia Raggio. A fine \'800 fu edificato il castello, in stile liberty ed a somiglianza del castello di Miramare a Trieste di Massimiliano d\'Asburgo, dal politico ligure Edilio Raggio che era proprietario dell\'allora confinante fonderia Raggio & Ratto. Negli anni precedenti la seconda guerra mondiale il castello fu frequentato con assiduità dai migliori esponenti della nobiltà e della politica italiana, per poi decadere completamente nel dopoguerra. Attualmente, 2010, pare sia di proprietà della società Italstrade.
Castello Raggio a Cornigliano
Chiesa di Santo Stefano (ca. 1930)
Chiesa di Santo Stefano (ca. 1930)
Si notano due chiese: quella a sinistra fu distrutta completamente nel bombardamento del 1942 e mai riedificata. Quella a destra fu gravemente danneggiata e ricostruita dopo il 1945.
Chiesa di Santo Stefano (ca. 1930)
 
 
Powered by Phoca Gallery