Poseidon Cape
Poseidon Cape
Nave-impianto per la ricerca di diamanti naufragata durante una tempesta vicino a Kleinzee, RSA nel 1985 - 1995 pic.
Poseidon Cape
Princess of the stars
Princess of the stars
Naufragio vicino all’isola di Sibuyan, dopo un errore di valutazione del capitano nell\'occhio del ciclone Fengshen. Si persero 800 vite.
Princess of the stars
Punta Arenas
Punta Arenas
Punta Arenas
Relitti in Chile
Relitti in Chile
Zona sconosciuta del Cile.
Relitti in Chile
Relitto sconosciuto
Relitto sconosciuto
Relitto sconosciuto
Relitto sconosciuto
Relitto sconosciuto
Relitto sconosciuto
Rimorchiatore abbandonato
Rimorchiatore abbandonato
Rimorchiatore abbandonato nel porto di Aden, Yemen. 1986 pic.
Rimorchiatore abbandonato
River Princess
River Princess
É un relitto abbandonato a Candolim Beach in Goa dopo che la nave fu affondata da una tempesta. Apparentemente il governo locale non ha i mezzi per eliminare il relitto, e l’acqua è cosi bassa che la gente può avvicinarsi a piedi. Da una grande falla laterale acqua e sabbia sono penetrate nello scafo cosicché la nave è immobilizzata e non è di pericolo per la intensa navigazione locale.
River Princess
Robert Coryndon
Robert Coryndon
Costruita nel 1930 – Abbandonata a riva nel lago Albert, Uganda. Fuori servizio dal 1964. - 2009 pic.
Robert Coryndon
Romelia
Romelia
Tanker naufragata a Sunset Rocks Ilundudno (RSA) nel 1977 quando le si ruppe il cavo dal rimorchio che l’aveva soccorsa. - 1995 pic.
Romelia
Roselyne
Roselyne
(PLANCIUS, PAMELA C, 1955) – ex nave costiera olandese abbandonata nel fiume Suriname vicino a Paramaribo, Suriname. - 2008 pic.
Roselyne
Ruzi
Ruzi
Draga abbandonata nel porto di Maputo. - 1995 pic.
Ruzi
Santa Leonora
Santa Leonora
Nave affondata nel suo primo viaggio nel 1964 su un bassofondo a Isla Shoal nel Canal Smyth.
Santa Leonora
Santa Maria
Santa Maria
(ex DIAS DE SOLIS, 1957) Cargo affondato nel 1968 all’isola di Boa Vista, Cape Verde. - 2005 pic.
Santa Maria
SANTAGATA 1950 (ex Empire Farmer 1943)
SANTAGATA 1950 (ex Empire Farmer 1943)
Cargo – Costruita dal cantiere Armstrong Withworth SB, Low Walker, UK, con il nome EMPIRE FARMER, bandiera inglese, per British Govt, Newcastle, UK – Varata 03.1943, completata 05.1943, GRT 7.049, DWT 10.300, Lft 136.0 mt., Lpp 129.5 mt., Lo 17.1 mt., pescaggio 8.1 mt., 1 motrice triplice espansione, 11.0 nodi – 1946: ADMINISTRATEUR EN CHEF THOMAS, per Frenh Govt., Le Havre, Francia – 1948: ADMINISTRATEUR EN CHEF THOMAS, per Cie des Tpts Oceaniques, Le Havre, Francia – 1950: rimotorizzata con 1 diesel Burmeister & Wain 6 cilindri, 2.500 HP, costruito nel 1940 - 1950: SANTAGATA, per Achille Lauro, Napoli – 23.12.1960: in rotta da Casablanca a Leith con un carico di fosfati naufraga 3 miglia a nord est del faro di South Goodwin spezzandosi in due, tutto l\'equipaggio in salvo.
SANTAGATA 1950 (ex Empire Farmer 1943)
Saudi Coast
Saudi Coast
Relitto sconosciuto sulla costa saudita.
Saudi Coast
Sea Challenger
Sea Challenger
Nave di salvataggio affondata nel 1998 a Robben island, RSA mentre tentava di prendere a rimorchio la Han Cheng, che era andata sugli scogli - 2000 pic.
Sea Challenger
Semiramis
Semiramis
Andros Island in Greece.
Semiramis
Shauni
Shauni
Trawler affondato a sud di Sandwich Bay (Namibia) in 1976. - 2007 pic
Shauni
Suisun Bay
Suisun Bay
Suisun Bay (San Francisco) è famosa per essere l’ancoraggio di una moltitudine di navi USA, sia militari che mercantili, costruite nel periodo successivo alla 2 guerra mondiale e che costituiscono la comunemente chiamata “ghost fleet o mothball fleet. Negli anni ’90 molte di tali navi furono vendute o demolite, ma oltre 80 navi rimangono tuttora all’ancoraggio nella baia, ivi inclusa la corazzata USS IOWA della 2° guerra mondiale.
Suisun Bay
 
 
Powered by Phoca Gallery