Porto canale
Porto canale
Porto canale
Porto canale
Porto canale
Porto canale
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
1890/1900 - Un bel veliero alla banchina sinistra – Una chiatta con botti alla banchina destra: vino importato in attesa di risalire al porto fluviale di Roma? Oppure vino dei castelli in esportazione? (archivio Agenzia Marittima Baffetti)
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
1890/1900 - L’imboccatura del canale – Nessuna luce di via sulle testate dei moli – Si noti la vecchia palificazione delle banchine. (archivio Agenzia Marittima Baffetti)
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
Porto canale (1890)
Porto canale (1900)
Porto canale (1900)
Porto canale (1900)
Porto canale (1905)
Porto canale (1905)
Porto canale 1905 – Velieri e chiatte in ormeggio, barche di dimensioni ridotte, è vero, ma traffico ce n’era.
Porto canale (1905)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale 1910
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
1910: piroscafi e velieri alla banchina di dritta – Nessun banchinamento sulla riva sinistra. (archivio Agenzia Marittima Baffetti)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Foto del 1910 – Sullo sfondo e verso mare la Torre Clementina, sulla destra le costruzioni progettate dall’architetto Giuseppe Valadier (1762-1839) – Ad inizio ‘800 sulla sponda destra del canale esistevano soltanto poche capanne di pescatori, la torre Clementina e la torre Alessandrina. In cinque anni, fra il 1823 ed il 1828, su progetto del Valadier nasce il primo nucleo del paese di Fiumicino, e le sue costruzioni sono tuttora apprezzabili ed in bella vista.
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale (1910)
Porto canale (1912)
Porto canale (1912)
Porto canale (1912)
Porto canale (1925)
Porto canale (1925)
Uno dei rarissimi inverni con la neve a Fiumicino: il 1925.
Porto canale (1925)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1928)
Porto canale (1933)
Porto canale (1933)
Le antiche banchine con la palificazione in legno iniziata attorno al 1560 allorché Giovanni Fontana fu incaricato di riscavare la Fossa Traiana, ovvero il porto canale di Fiumicino,  e completate poi ancora da Giovanni Fontana e quindi da Carlo Maderno nel 1612 dopo che i lavori precedenti erano stati distrutti dalla piena del Tevere del 1608.
Porto canale (1933)
Porto canale (1934)
Porto canale (1934)
Porto canale (1934)
Porto canale (1935)
Porto canale (1935)
Porto canale (1935)
Porto canale (1935)
Porto canale (1935)
Porto canale (1935)
 
 
Powered by Phoca Gallery