Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e ridenominata \"Dunay\" - Photopic by Matteo Fasce
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci
Fregata - Nave scuola costruita nel 1931 a Castellamare di Stabia - scafo in ferro - dislocamento p.c. 4.146 tons – Dimensioni: 82.4 x 15.5 x 7.0 mt. – Velatura 2.100 mq. – Apparato motore: 2 motori diesel – potenza totale 2.000 HP – velocità a motore 10 nodi – autonomia 5.500 miglia a 6.5 nodi – Equipaggio: 13 + 128 + 160 allievi - Gemella della Cristoforo Colombo costruita nel 1930, ceduta alla Russia nel 1945 e rinominata \"DUNAY\"
Amerigo Vespucci
Amerigo Vespucci (1882)
Amerigo Vespucci (1882)
Incrociatore – Costruita dal cantiere navale di Venezia, con il nome AMERIGO VESPUCCI, bandiera italiana, per Regia Marina Italiana – Impostata 12.1879, varata 07.1882, completata 09.1884, dislocamento 2.751 tons, Lft. 84.5 mt., Lpp 78.0 mt., Lo 12.8 mt., pescaggio 5.4 mt., 1 motrice alternativa orizzontale a vapore, 8 caldaie, 13.6 nodi, vele quadre al trinchetto e al maestro, randa e controranda all’albero di mezzana, fiocchi a prua– Armamento: 13 cannoni di vario calibro, 4 mitragliere, 2 tubi lanciasiluri – 1893: rientra in Italia dopo diverse missioni all’estero, è trasformata nelle sovrastrutture, ne viene diminuito l’armamento, ed è destinata alle campagne di istruzione per gli allievi della Regia Accademia Navale di Livorno – 1927: rientra in Italia dall’ultima missione di istruzione e nel 01.1928 è radiata dalla Regia Marina.
Amerigo Vespucci (1882)
Amicizia 1940 (qui Carmen 1921)
Amicizia 1940 (qui Carmen 1921)
Brigantino a palo – costruita dal cantiere Barclay, Curle ; Co., Whiteinch, UK, con il nome COUNTY OF INVERNESS, bandiera inglese, per R. ; J. Craig, Glasgow – Varata 01.1877, GRT 1.716, Lpp 81.3 mt., Lo 12.8 mt.,, scafo in ferro, solo vele – 1900: COUNTY OF INVERNESS, per Shaw, Savill ; Co Ltd, Glasgow – 1915: DORA, bandiera argentina – 1916: CARMEN, per Soc. d’Importation du Nord Est et de l’Est, Bordeaux – 1920: trasformata in cargo - 1921: CARMEN, per Cia France Atlantique de Tpts, Bordeaux – 1923: NEMRAC, per H. Leetham ; Sons Ltd, Liverpool – 1924: NEMRAC, per A. Altenbrun, A., Tiedemann ; I. Tannenbaum, Kasmu, Estonia – 1931: NEMRAK, per Kasnu Laeva Omanikud, Kasnu, Estonia – 1940: AMICIZIA, per SA Emmanuel V. Parodi, Genova – 1943: AMICIZIA, per German Govt, Hamburg – 08.04.1945: affondata per bombardamento aereo a Hamburg.
Amicizia 1940 (qui Carmen 1921)
Amiral Cecille
Amiral Cecille
Nave – Costruita dal cantiere Normandie, Grand Quevilly, Francia, con il nome AMIRAL CECILLE, per Cie de Nav. Francaise, Nantes, Francia – Completata 05.1902, scafo in ferro chiodato, GRT 2.847, Lpp 86.2 mt., Lo 13.4 mt., pescaggio 7.3 mt., velatura 2.500 mq. – 1904: stesso nome, per Soc. Nouvelle d\'Armement, Nantes, Francia – 1917:stesso nome, per Soc. Generale d\'Armement, Nantes, Francia – 22.01.1925: distrutta da un incendio mentre alla fonda nel Canal de la Martiniere.
Amiral Cecille
Amiral Cecille
Amiral Cecille
Nave – Costruita dal cantiere Normandie, Grand Quevilly, Francia, con il nome AMIRAL CECILLE, per Cie de Nav. Francaise, Nantes, Francia – Completata 05.1902, scafo in ferro chiodato, GRT 2.847, Lpp 86.2 mt., Lo 13.4 mt., pescaggio 7.3 mt., velatura 2.500 mq. – 1904: stesso nome, per Soc. Nouvelle d\'Armement, Nantes, Francia – 1917:stesso nome, per Soc. Generale d\'Armement, Nantes, Francia – 22.01.1925: distrutta da un incendio mentre alla fonda nel Canal de la Martiniere.
Amiral Cecille
Amphitrite
Amphitrite
Germanica - Costruita nel 1887 da Camper ; Nicholson, Gosport, UK - Lunghezza f.t. 42.3 mt -  Larfghezza f.t. 5.7 mt. - scafo in legno - 2 x 230  motori diesel - Viene utilizzato per viaggi charter e per fare films.
Amphitrite
Amphitrite
Amphitrite
Germanica - Costruita nel 1887 da Camper ; Nicholson, Gosport, UK - Lunghezza f.t. 42.3 mt - Larghezza f.t. 5.7 mt. - scafo in legno - 2 x 230 motori diesel - Viene utilizzato per viaggi charter e per fare films.
Amphitrite
Amsterdam 1893 (poi Piero 1924)
Amsterdam 1893 (poi Piero 1924)
Nave goletta – Costruita dal cantiere Huygens ; Van Gelfer, Amsterdam, Olanda, con il nome AMSTERDAM, bandiera olandese, per W.A. Huygens, Amsterdam, Olanda – Varata 1891, completata 1893, GRT 1.159, Lpp 64.3 mt., Lo 10.4 mt., solo vele – 1906: AMSTERDAM, per A/S Amsterdam, Amsterdam, Norvegia - 1915: SIRDAL, per A/S Christianssand, Kristiansand S., Norvegia – 1922: SIRDAL, per A/S Norsk Rutefard, Kristiansand S., Norvegia - 1923: ALICE MICHELINE, per Dubosc, De Jong ; Cie, Le Havre, Francia – 1924: PIERO, per Avv.to Pietro Arata fu F., Genova – 1928/1946: gravemente danneggiata da un incendio è smantellata e ridotta a pontone; per tutti gli anni 1930 è ormeggiata a Genova come deposito di sale per i Monopoli di Stato; sequestrata dall’esercito germanico é rimorchiata a Livorno dove viene affondata come ostruzione portuale – 1947: Acquistata come rottame da Silvio Bonaso, Genova , che al cantiere Orlando di Livorno la trasforma in motonave da carico rinominandola PIERO: Lft 66.9 mt., Lpp 62.2 mt., GRT 1.148, DWT 1.720, Lo 11.2 mt., 1 diesel, 12.0 nodi - 06.1971: demolita a La Spezia
Amsterdam 1893 (poi Piero 1924)
Amsterdam 1893 (qui: Piero 1947)
Amsterdam 1893 (qui: Piero 1947)
Nave goletta – Costruita dal cantiere Huygens ; Van Gelfer, Amsterdam, Olanda, con il nome AMSTERDAM, bandiera olandese, per W.A. Huygens, Amsterdam, Olanda – Varata 1891, completata 1893, GRT 1.159, Lpp 64.3 mt., Lo 10.4 mt., solo vele – 1906: AMSTERDAM, per A/S Amsterdam, Amsterdam, Norvegia - 1915: SIRDAL, per A/S Christianssand, Kristiansand S., Norvegia – 1922: SIRDAL, per A/S Norsk Rutefard, Kristiansand S., Norvegia - 1923: ALICE MICHELINE, per Dubosc, De Jong ; Cie, Le Havre, Francia – 1924: PIERO, per Avv.to Pietro Arata fu F., Genova – 1928/1946: gravemente danneggiata da un incendio è smantellata e ridotta a pontone; per tutti gli anni 1930 è ormeggiata a Genova come deposito di sale per i Monopoli di Stato; sequestrata dall’esercito germanico é rimorchiata a Livorno dove viene affondata come ostruzione portuale – 1947: Acquistata come rottame da Silvio Bonaso, Genova , che al cantiere Orlando di Livorno la trasforma in motonave da carico rinominandola PIERO: Lft 66.9 mt., Lpp 62.2 mt., GRT 1.148, DWT 1.720, Lo 11.2 mt., 1 diesel, 12.0 nodi - 06.1971: demolita a La Spezia
Amsterdam 1893 (qui: Piero 1947)
Ancon (1894)
Ancon (1894)
Brigantino a palo – Costruita dal cantiere Russell, Greenock, UK, con il nome ANCON, bandiera inglese, per Ancon Ship Co Ltd, Greenock, UK – Varata 09.1894, completata 10.1894, GRT 1.454, Lpp 72.0 mt., Lo 11.0 mt., solo vele – 1908: ANCON, per A/S Ancon, Tvedestrand, Norvegia – 1915: NORDSTJERNE, per H. Jacobsen ; Co, Tvrdestrand, Norvegia – 1918: NORDSTJERNE, per A/S Stiernen, Tvedestrand, Norvegia - 1920: TAIFUN, per Rederi A/B Taifun, Stockholm, Svezia - 02.02.1921: a pieno carico in rotta da Aalborg a Boston viene perduta mentre alla fonda a St. George’s, Bermuda, per collisione contro la nave COAHOMA COUNTY.
Ancon (1894)
Ancon (1894)
Ancon (1894)
Brigantino a palo – Costruita dal cantiere Russell, Greenock, UK, con il nome ANCON, bandiera inglese, per Ancon Ship Co Ltd, Greenock, UK – Varata 09.1894, completata 10.1894, GRT 1.454, Lpp 72.0 mt., Lo 11.0 mt., solo vele – 1908: ANCON, per A/S Ancon, Tvedestrand, Norvegia – 1915: NORDSTJERNE, per H. Jacobsen ; Co, Tvrdestrand, Norvegia – 1918: NORDSTJERNE, per A/S Stiernen, Tvedestrand, Norvegia - 1920: TAIFUN, per Rederi A/B Taifun, Stockholm, Svezia - 02.02.1921: a pieno carico in rotta da Aalborg a Boston viene perduta mentre alla fonda a St. George’s, Bermuda, per collisione contro la nave COAHOMA COUNTY.
Ancon (1894)
Ancona (1893)
Ancona (1893)
Brigantino a palo, 4 alberi – Costruita dal cantiere Russell, Greenock, Scozia, UK con il nome ANCONA, bandiera inglese, per Ship Ancona Co. Ltd, Liverpool,UK – Varata 10.1893, consegnata 11.1893, GRT 2.852, Lpp 85.4 mt., Lo 13.7 mt., scafo in ferro, solo vele – 1906: ANCONA, per Lang & Fulton Ltd, Greenock – 30.11.1906: in rotta da Anversa a San Francisco con un carico di merce varia ha un incendio a bordo ed affonda in pos. 45.30N/8.51W
Ancona (1893)
 
 
Powered by Phoca Gallery